novità
Home » salute e benessere

salute e benessere

Cose da sapere sulle carie dei bambini. Fin dal biberon

BAX1966.TIF

I problemi di tipo odontoiatrico, cominciando dalle carie, in età pediatrica sono sempre elevati e rendono necessario continuare a promuovere interventi preventivi. Proprio per dare indicazioni univoche sulle precauzioni da prendere per la prevenzione delle carie e delle malattie orali più comuni tra gli under 14, il Ministero della Salute ha diffuso le “Linee Guida Nazionali per la promozione della ... Continua a leggere »

Cellulari, iPad, videgames: cose da sapere sul mal d’auto

PMsuvVwagon

Per non soffrire di mal d’auto bastano pochi accorgimenti. Luca Malvezzi, otorinolaringoiatra dell’ospedale Humanitas, illustra sintomi e rimedi della cinetosi e qualche trucco per ridurne l’impatto durante il viaggio: «La cinetosi viene comunemente identificata nel mal d’auto, mal d’aereo, mal di nave o mal d’aria. Ma non solo: oggi anche l’assalto della nuova tecnologia, l’uso protratto di videogame o la ... Continua a leggere »

Non vaccini tuo figlio? Paghi più tasse

o-VACCINE-BABY-facebook

In Australia è stretta sui vaccini. Le istituzioni hanno definito una serie di interventi a sostegno delle vaccinazioni, con l’obiettivo dichiarato di evitare che i genitori rinuncino a vaccinare i propri figli. Tra le misure annunciate il taglio dei sussidi sanitari e dei benefici fiscali per chi vi dovesse rinunciare. No jab, no pay: tu non vaccini, io non ti ... Continua a leggere »

Cose (anche esagerate) da sapere sul lavarsi le mani

Hand Washing

Le mani sono un agglomerato di microrganismi, virus e batteri: il 20% non sono patogeni e dunque hanno nella cute il loro habitat naturale. Il restante 80% è potenzialmente causa di problemi per la straordinaria capacità di proliferazione e resistenza. 7 cose da sapere su perché è importante lavarsi le mani, quando farlo e soprattutto perché. 1) Perché – Secondo ... Continua a leggere »

8 CONSIGLI “MINISTERIALI” PER NON FARLI STROZZARE

iStock_000004124932Medium-590x410

Buon senso e lucidità. Sono le doti che servono di fronte a piccoli grandi incidenti domestici quotidiani che, in presenza di bambini, specialmente molto piccoli, sono sempre in agguato e soprattutto celati dietro le sembianze più innocue. E se proprio non bastassero meglio una chiamata ai numeri di emergenza (che è bene tenere salvati nel telefono per non perdere tempo ... Continua a leggere »

6 MOTIVI PER CUI È UTILE ABBRACCIARSI

514407

«Ci servono 4 abbracci al giorno per sopravvivere, 8 abbracci al giorno per mantenerci in salute, 12 abbracci al giorno per crescere». Parola della psicoterapeuta statunitense Virginia Satir. 1. INTIMITA’ – L’abbraccio stimola l’ossitocina, il neuro-ormone dell’intimità e dell’affettività che procura un senso di appagamento e di appartenenza, ha un potente effetto anti-stress e pare aiutare le donne che hanno ... Continua a leggere »

LE 100 MIGLIORI SPIAGGE FAMILY FRIENDLY CONSIGLIATE DAI PEDIATRI

stockxpertcom_id2028961_size2

Le bandiere blu sono quelle attribuite da Legambiente per la qualità del mare, dei servizi e della sostenibilità ambientale. Quelle rosse indicano pericoli per la balneazione. Quelle verdi, invece, evidenziano le virtù delle spiagge italiane a misura di bambino sulla base delle riflessioni di un campione di 141 pediatri. La classifica di quest’anno ne conta 100, 17 in più dello ... Continua a leggere »

A scuola di musica, in ospedale: al Meyer arriva “l’Armadio della Musica”

l'Armadio della Musica (1)

Un armadio rosso, gigante. Pieno di strumenti musicali: così tanti che finisce per somigliare a un cilindro magico. Chitarre, violoncelli e violini, flauti dolci e traversi, un clarinetto. Il sax, una tromba e persino un pianoforte elettrico. Tutti strumenti che da oggi saranno a disposizione dei piccoli pazienti del reparto di Oncoematologia dell’Ospedale Pediatrico Meyer. A SCUOLA DI MUSICA, IN ... Continua a leggere »

I bambini convinti delle proprie capacità sono meno depressi

elementari-

 La convinzione di saper gestire bene le attività scolastiche e le relazioni con i compagni di classe contrastano la depressione. È il risultato al quale sono arrivati i ricercatori del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Milano-Bicocca, dopo uno studio condotto su circa 600 bambini di seconda e terza elementare.  Insomma, a  parità di competenze è la convinzione del saper far ... Continua a leggere »